Mercoledì 22 Marzo 2017/ore 17.30
Aula Magna

CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA

Il monumento ai caduti di Pederobba (TV) di Gianni Aricò

Lo scultore conversa con Michele Gottardi

Nell’ambito delle celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra, un nuovo incontro di approfondimento viene dedicato al “Monumento al Soldato d’Italia” di Pederobba (TV), realizzato dallo scultore veneziano Gianni Aricò nel 1988.
Dopo le tre lezioni tenute da Mario Isnenghi per il ciclo “Bellum in Terris”, continuano quindi all’Ateneo Veneto le commemorazioni del primo conflitto mondiale: questa volta il compito è affidato allo stesso maestro Aricò, in conversazione con lo storico Michele Gottardi, per raccontare la genesi di un’opera che è l’unica testimonianza visiva sul fiume Piave - uno dei luoghi simbolo del conflitto - in ricordo della Grande Guerra.
Il “Monumento al Soldato d'Italia” infatti è collocato lungo la statale Feltrina, quasi di fronte al sacrario militare dei francesi, sul ciglio della riva destra del Piave. Si tratta di un monumento composto da otto gruppi bronzei che rappresentano – lontano dalla retorica tradizionale – diversi momenti simbolici dell’esperienza di guerra.