Martedì 14 Febbraio 2017/ore 17.30
Sala Tommaseo

Ateneo Veneto, Patrimonio di Oreficeria Adriatica
Corso di Storia dell’Oreficeria e Arti Decorative 2017 – XV edizione

COLLEZIONI E COLLEZIONISTI VENEZIANI. ELOGIO DELLA BELLEZZA

Dalle sale della Biennale alle vetrine di una collezione. Vetri della Fondazione di Venezia

Relatrice: Rosa Barovier Mentasti

Il secondo appuntamento del Corso di Storia dell'Oreficeria e Arti Decorative si occupa di una collezione molto particolare, legata a doppio filo all'arte vetraria muranese e alla Biennale di Venezia.
Rosa Barovier Mentasti illustra l’importante collezione di vetri artistici del Novecento di proprietà della Fondazione di Venezia, che annovera tra i maestri Seguso, Zecchin e Venini. La Fondazione ha acquisito la collezione di vetri  nel 2000 dalla Cassa di Risparmio di Venezia, che cominciò a collezionarli a partire dal 1930, anno in cui l’istituto bancario finanziò il "Padiglione Venezia" della Biennale ai Giardini.